Dalla bacche del  Mirtillo nero si estraggono particolari sostanze polifenoliche chiamate Antocianosidi che sono in grado di inibire l’attività di alcuni enzimi protelolitici come l’elastasi, la collagenasi e la Jaluronidasi che rendono il nostro tessuto connettivo  meno stabile e meno elastico . Gli Antocianosidi  agiscono direttamente anche sulla parete del circolo sanguineo  normalizzando la resistenza, la permeabiltà  e la plasticità dei capillari .


Trattamento viso:

 Crema al Mirtillo
– Latte detergente al Mirtilllo
 Tonico al Mirtillo

Trattamento corpo

– Crema fluida per gambe al Mirtillo

Pelle con couperose

CREMA al MIRTILLO o.n.s.

 12,80
Questo elemento è stato inserito in NEWS. Aggiungilo ai segnalibri.

Lascia un commento