Cuoio di Russia
La fragranza del cuoio è stata per secoli l’emblema sovrano del paesaggio russo:
” La steppa ha odore di nebbia. di neve, di gelo, di fumo che viene da terre lontane,  innevate e brulle” Per imitare il Cuoio di Russia si ricorre ad una preparazione di essenza distillata dal catrame di betulla  che emana un odore aspro e delicato , un sapore di natura acuto e caldo. Il risultato è  il succedersi di note maschili e femminili, di seduzione dove Lui si profuma , Lei si abbandona.  (Porto Pietro)

Il profumo dell’Acqua : gli orientali-sensuali

Lascia un commento